Spedizioni Gratuite
Per ogni ordine  la spedizione è sempre gratuita! Inoltre per la consegna a domicilio potrai sceglierei tra i migliori corrieri sul territorio nazionale e tutti i tuoi ordini saranno facilmente tracciabili dal tuo account personale.

I nostri obiettivi

  • Recupero e valorizzazione dei vitigni autoctoni calabresi.
  • Innovazioni tecnologiche nel rispetto delle tradizioni produttive e dell’ambiente.
  • Realizzazione di grandi vini destinati al canale della ristorazione e delle enoteche.

Storia

La Storia del vino Iuzzolini | Come Tutto Ebbe Inizio ....

Fondazione

2004

Diego, Pasquale, Antonio e Rosa, con il supporto dei loro genitori, fondano le radici della Tenuta Iuzzolini

a
I Vitigni

2005

Recupero e valorizzazione dei vitigni autoctoni calabresi: Gaglioppo e Greco bianco.

Prima vendemmia

2005

Si iniziano a raccogliere i primi frutti che danno così vita alla “storia” della cantina.

a
Primo imbottigliamento

2006

Il sogno inizia a trasformarsi in realtà, le prime bottiglie prendono vita.

Cantine aperte

2008

Si aprono le porte: prima grande festa in occasione di Cantine aperte, per far conoscere a tutti gli amanti del vino i prodotti della cantina

a
L’avventura continua

2018

Sempre insieme verso nuovi traguardi. L’unione fa la forza.

La Famiglia

Nota famiglia calabrese esistente a Cirò già ai primi albori del 1500, quando il grande matematico e astrologo Luigi Lilio riformava il calendario Gregoriano nel 1582.
La famiglia Iuzzolini è annotata tra le famiglie e casati cirotani del cinquecento, in particolare il suo lontano discendente si fa risalire a Luigi Juzzolini nato il 1514; anche nel seicento sono presenti molti personaggi illustri tra cui il notaio Carlo Juzzolini nato nel 1698.

Nel ‘700 per la prima volta compare al posto dell’ arcaica J la lettera I. Molti ricchi casati di Cirò nacquero proprio nel 1500 andando a costituire solidi patrimoni che entrarono a far parte della storia del territorio, tra questi l’antico casato Iuzzolini.

Negli ultimi secoli troviamo Don Raffaele Iuzzolini che sposò, nel 1868, Donna Rosa Gangale. Dal matrimonio nacque Don Fortunato Iuzzolini che prese in moglie Donna Vittoria Liotti.
Nel 1906 venne alla luce Don Diego Iuzzolini, padre di Fortunato Iuzzolini, attuale proprietario dell’azienda. Quest’ultimo, insieme alla moglie Giovanna Colicchio e ai figli Diego, Pasquale, Antonio e Rosa, ha iniziato, nel 2005, la lavorazione delle uve, dotandosi di una moderna e attrezzata cantina, realizzando così un sogno tramandato nel tempo.

Grandi Vini di Calabria | Vini Cirò 

Cirò rosso classico DOC
20 Riconoscimenti

per i nostri vini rossi

Area DOC per vini bianchi, rossi e rosati nella regione italiana della Calabria. L’area comprende le omonime comunità Cirò e Cirò Marina (l’area Classica), così come Crucoli e Melissa nella provincia di Crotone.

19 Riconoscimenti

PER I NOSTRI VINI BIANCHI

Il Bianco è ottenuto da Greco Bianco (80%) e altre varietà approvate (massimo 20%). I vini Rosso, Rosso Classico e Rosato sono prodotti da almeno l’80% di Gaglioppo e un massimo del 20% da altre varietà approvate (tra cui il 10% di Barbera, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Merlot.) Rosso produce anche un alcolizzato più alto e un Superiore Riserva più lunga Se le uve provengono da vigneti classificati, Vigna può essere data seguita dal nome del vigneto.

Cirò Bianco DOC
rosato-classico_home
12 Riconoscimenti

per i nostri vini rosati

L’area Classico ha un passato molto lontano ed è stata identificata come la Crimea greca (Cremissa), che in seguito fu chiamata Zrò e infine Cirò. Dopo una leggenda non più verificabile, un vino rosso da qui nei tempi antichi è stato servito ai campioni olimpici. Inoltre, è stato presumibilmente trasportato dagli atleti durante l’allenamento nelle anfore dalla palla alla punta dello stivale italiano. Era (e questo è vero oggi) come un particolarmente ricco di corpo e alcol.